Perché la gravità è una forza fittizia in Relatività Generale?

Molte idee chiave della relatività generale sono nascoste nel formalismo di Minkowski della relatività ristretta. Partendo da ciò, possiamo percorrere la strada concettuale che condusse Einstein al più grande cambio di prospettiva dopo Newton:

La gravità è una forza fittizia perché è eliminabile con un cambio di coordinate: un corpo in caduta libera non è accelerato, segue solo la traiettoria percorsa dai corpi liberi in uno spaziotempo curvo.

Matteo Parriciatu

Cenni di relatività ristretta e urti tra particelle

A seguire il documento in formato pdf –> Cenni di relatività ristretta e urti tra particelle

In questo trattato è proposto lo studio degli aspetti fondamentali inerenti alla teoria della relatività ristretta, dalla derivazione delle trasformazioni di Lorentz alla dilatazione dei tempi e alla contrazione delle lunghezze, accenni sul concetto di simultaneità e discussione sull’energia relativistica, fino alle trasformazioni di Lorentz per la quantità di moto e l’energia.  Ivi sono discusse inoltre le analogie tra gli urti tra corpi in meccanica classica e gli urti tra particelle in meccanica relativistica, con studio sugli urti completamente anelastici, elastici ed anelastici. In particolare sono stati trattati l’effetto Compton e l’effetto Doppler e le loro connessioni relativistiche e inerenti alla meccanica quantistica.

Matteo Parriciatu